Home » Eventi » Maggio 2020: Seminario Ñusta Karpay in Piemonte

Maggio 2020: Seminario Ñusta Karpay in Piemonte

Maggio 2020: Seminario Ñusta Karpay in Piemonte - Inca Healing School

ÑUSTA KARPAY

SEMINARIO ESPERIENZIALE: I SETTE ARCHETIPI DELLA SACERDOTESSA INCA

Prossimo seminario in Italia: 22, 23 e 24 maggio 2020

La Ñusta Karpay è un percorso iniziatico di origine andina composto da sette riti intimamente dedicati all'auto guarigione e la crescita personale. In quest'evento residenziale di tre giorni sarà messo a disposizione un intero laboratorio esperienziale orientato al RISVEGLIO DEL POTERE DELL'ENERGIA FEMMINILE presente in ogni uno di noi, per questo motivo il seminario è rivolto a tutti coloro che abbiano l'interesse di esplorare quest'argomento centrato nel contesto degli archetipi del sacro femminile. Per questo seminario terremo l'aiuto di tecniche dello sciamanesimo andino, l'espressione corporea, la danza creativa, musica e suoni sacri, tips di psicologia e dinamiche di gruppo necessari per lo sviluppo degli argomenti trattati.

Ñusta tradotto in italiano significa principessa o sacerdotessa andina e va anche riferito all'aspetto femminile di ogni tempio o posto sacro. Nelle Ande si considera che le Ñuste sono forze alleate che abitano ovunque e sopratutto nei laghi, fiumi, montagne o nella stessa natura. I sette riti andini con su rispettivo archetipo nominativi sono: Mamma Ocllo, la madre; Doña Mujia, la fanciulla; Mamma Simona, la nonna; Doña teresa, la curandera; María Sakapana, l’oracolo; Juana Huaman Tiklla, la veggente; Tomasa Huaman Tiklla, la sacerdotessa Inca.

PROGRAMMA

ARGOMENTO DEL PRIMO GIORNO:

  • RITO 1 MAMMA OCLLO: Questo rito permette la grande iniziazione nel percorso della sacerdotessa Inca, Mama Ocllo è la madre di tutte le sacerdotesse e come tale il karpay serve di partenza per gli altri riti. Il rituale della Mama Ocllo aumenta la vitalità, consente l'integrazione e flusso dell'energia. Il rito lavora anche per la pulizia del corpo e la sicurezza fisica. 

ARGOMENTI DEL SECONDO GIORNO:

  • RITO 2 DOÑA MUJÍA: In questa iniziazione il tema principale è la fluidità. Questa fluidità aiuta a liberare, rilasciare ciò che ha compiuto suo ciclo, lasciando spazio a una nuova energia. 
  • RITO 3 MAMMA SIMONA: E’ la terza ñusta e rappresenta la Sacerdotessa degli antenati, che consente il collegamento con il lignaggio ancestrale e il lignaggio della storia stessa. Con questo rito madre terra è un alleato e assume un ruolo più importante nella nostra vita. 
  • RITO 4 DOÑA TERESA: Corrisponde alla quarta ñusta e rappresenta la Sacerdotessa del Munay, l'amore unita alla volontà, quella che collega il cuore agli altri centri, rappresenta anche la tenerezza, l'affetto, la guarigione, la generosità, la nutrizione, l’equilibrio ed armonia. 
  •  RITO 5 MARÍA SAKAPANA: È la quinta ñusta e rappresenta la sacerdotessa dell'elemento aria, regina del vento e la comunicazione. Il rito karpay serve a purificare il contesto del parlare. Questo rito iniziatico permette esprimere la verità legata al cuore e all'autenticità dell'essere. È un rito purificante e liberatore per eccellenza. 

ARGOMENTI DEL TERZO GIORNO:

  • RITO 6 JUANA HUAMÁN TIKLLA: Rappresenta la sacerdotessa della visione e il passaggio di questo rito consente il collegamento con il mondo superiore, con gli antenati e il sacro lignaggio di maestri che vivono in noi stessi. Con questo karpay si acquisisce la potenza visiva del condor, dell'aquila, del falco e del gufo, che possono essere utilizzati successivamente come alleati. 
  • RITO 7 TOMASA HUAMÁN TIKLLA: Doña Tomasa rappresenta la sacerdotessa della trasformazione e dell'alchimia interiore. Il suo potere integra i precedenti riti, unificando e rafforzando la connessione tra di loro. Il rito consente la connessione con il mondo superiore, che favoriranno il flusso dell'energia fine per il bene dell’umanità.

 

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Su questo link. Inviare e-mail all'indirizzo takiruna@yahoo.com oppure SMS/WhatsApp al numero 339.1295244

SEDE: ALISEA, ECO GUEST HOUSE in Strada della Colla, 2 - 12060 Pocapaglia (CN). Sito web: qui. (chi arriva alla stazione della CITTA' DI BRA c'è la possibilità di organizzare la navetta di andata e ritorno).

ORARIO: Venerdì 22: 14:00 / 19:00 - Sabato 23: 09.00 / 19.00 - Domenica 24: 09:00 / 17.00


SEMINARIO A CURA
Arnaldo Quispe Takiruna, nato a Perù negli anni '60, laureato in psicologia in Perù. Nel arte della Ñusta Karpay è stato iniziato da Don Mariano Quispe, massimo esponente di questa antica tradizione. Nel momento attuale abita in Italia e collabora attivamente con psicoterapeuti, ricercatori, centri olistici e del benessere; Viaggia molto spesso in Spagna, Francia, Svizzera, Portogallo, Russia, USA, Messico, Argentina e Perù. Nel 2013 ha pubblicato un libro titolato “Il colibrì d’oro”, libro di racconti e usanze della tradizione andina. Dopo la sua lunga esperienza ha proposto diversi metodi di crescita personale e benessere che li sono stati ispirati dalla sua ricerca e percorsi spirituale, fra l’altro ha creato un metodo di benessere chiamato QHAQOY TECHNIQUE che proviene dal massaggio tradizionale andino, poi ha creato il metodo chiamato INCA HEALING, che consiste in diversi pratiche con l'energia sottile per il riequilibrio olistico e personale. Sito in spagnolo: www.takiruna.com - Sito italiano: www.karpay.it 

Di seguito scarica la BROCHURE dell'evento:

commenti (0)